sabato 24 dicembre 2016

Prosciutto Crudele

© Prosciutto Crudele di Parma - Investigazione di essereAnimali




"... vorresti solo prenderne uno, e poi un altro, e un altro ancora, fino a liberarli tutti, e fuggire via."


"...se riusciremo mai a  vedere quei capannoni vuoti e dismessi, se riusciremo a vedere gli animali liberi di godersi la loro vita in una convivenza pacifica tra umani e non umani."


dal racconto di Andrea, uno degli investigatori che per 6 mesi ha documentato l’allevamento del “Prosciutto Crudele”.



Una indagine di essereAnimali


La notizia della denuncia per maltrattamenti

5 commenti:

  1. Anche solo i SUONI di quei luoghi nascosti alla vista di tutti, sono FRASTUONI. Portatori di messaggi di dolore, intensa privazione, morte feroce

    RispondiElimina
  2. Grazie per le tue riflessioni. Quando posso mangio proteine vegetali.
    Buon 2017. Saluti cordiali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quando non puoi? :) Scusa la battuta, ma in teoria, nel contesto in cui viviamo, è sempre possibile mangiare proteine vegetali :)

      Il punto è che qui si vorrebbe far conoscere i maiali come individui vivi e che desiderano vivere, non fonti di proteine.
      Buon 2017 anche a te e un proteico saluto cordiale:

      Elimina
  3. Ciao Giovanni: intendevo quando posso comprare il seitan perchè non ho negozi vicino casa. Quando non posso, mangio verdure e frutta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari, la mia era una battuta, soprattutto.
      Quasi quasi preferisco frutta e verdura, variamente preparate, al seitan! :)

      Elimina

TUTTI POSSONO COMMENTARE, ANCHE IN FORMA ANONIMA!

SE sei interessat* a seguire La Confidenza Lenta, prova a cercare l'elenco dei lettori fissi e a cliccare sul tasto azzurro 'segui' Dovrebbe permetterti di iscriverti, se ti fa piacere.

In alternativa, puoi lasciare un commento allo stesso post, quando viene condiviso sulla pagina Facebook della Confidenza, e segnalare se vuoi rivederlo ri-postato qui