lunedì 1 giugno 2015

Casa dolce casa - 1

Posso iniziare a immaginare la mia casa anche da qui... Fonte: Psiche e Sogno

Cercare casa è un lavoro. S>i cerca - sto cercando - casas, perché sto provando a crearmi le condizioni per idee che ho in testa,leghate alla possibilità di accogliere animali, oltre che di averte di nuovo una base sicura per me -  e per quelli coin me - in modo da poter tornare inm quei luoghi come i rifugi e i santuari - o scoprirne di nuovi.

Ci sono molti tipi di case, e molti modi per abitarle o per viverci con altre persone.

Ho scperto che ci sono le tiny house - mini case grandi come roulotte ma pittoresche come rustici.

Ho scoperto le proposte dei cohousing - ce ne vorrebbero anche accoglienti per persone con gli animali, come me, e finora ho scovato solamente una proposta con queste caratteristiche, che però è ancora nella fase progettuale.

Ho scoperto che la casa si può anche scambiarla!

Queste, e molte altre idee (anche per quando uno la casa ce l'ha e vuole modi creativi per risparmiare, riciclare e arredare senza sprecare), mi sembrano - nel migliore dei casi - tentativi per controbattere le logiche solite della mercificazione, dove vale ed è visibile solamente l'autostrada iperveloce e a una sola direzione, quella del possesso esclusivo, chiuso, egoistico (la casa è mia e la tengo solo per me).

Bello sarà, per me, avere una casa aperta, con osptialità, accoglienza, e anche ingressi e interstizi, perché da accogliere non ci sono solo gli umanimali, ma anche gli altranimali, 
Per il momento, nutro i pensieri con l'immaginazione e le esplorazioni. 

PS
Si può anche andare nelle case altrui a custodirle mentre i suoi ahitanti abituali non ci sono, sono in viaggio, sono via. Lo sto sperimentando in questi giorni, e trovo che sia una cosa molto gratificante...

Nessun commento:

Posta un commento

TUTTI POSSONO COMMENTARE, ANCHE IN FORMA ANONIMA!

SE sei interessat* a seguire La Confidenza Lenta, prova a cercare l'elenco dei lettori fissi e a cliccare sul tasto azzurro 'segui' Dovrebbe permetterti di iscriverti, se ti fa piacere.

In alternativa, puoi lasciare un commento allo stesso post, quando viene condiviso sulla pagina Facebook della Confidenza, e segnalare se vuoi rivederlo ri-postato qui