sabato 15 agosto 2015

Il mare si vede, ma non c'è

3 commenti:

  1. Che forse è il contrario che dire "il mare c'è , ma non si vede"". Come se fosse il trucco di un prestigiatore. Invece qui di trucchi non c'è ne sono, forse c'è al limite solo l'illusione dei ricordi a occhi aperti. Ricordi di altri luoghi visti in altri viaggi e in altri tempi. Qui e adesso,siamo in un parco di una grande città .

    RispondiElimina
  2. Dove si vede, questo mare che non c'è ? In mezzo alla foto, sotto l'albero più alto e scuro, in fondo al,sentiero di ciottoli, tra le due siepi si apre uno spazio azzurro, attraversato ogni tanto dalle auto che passano.
    Eccoli li, il mare: come lo vedevo da bambino dal terrazzo,dell'albergo sulla riviera ligure, fatta a strati orizzontali, prima lo spazio dell'albergo, poi la ferrovia, poi la statale, poi gli alberi marittimi, infine l'orizzonte fatto di vento e acqua azzurri e verdi e blu.

    RispondiElimina
  3. Mi rendo conto, ci vuole molta fantasia, e si tratta di un ricordo molto personale. Lo sforzo di immaginazione non va preteso, tutti voi potete benissimo vedercimsolomquellomche c'è nella,foto. O magari un vostro personale dejavu geografico, chissà.
    Questo è il mio ferragosto, trascorso in due luoghi, insieme ai miei cani, che vanno dove vado io. E assorbono il meglio da qualsiasi situazione stiano a vivere, trasportati dalle circostanze che fabbrico io, per loro oltre che per me.
    Sono felici ci me? Questa domanda, fatta a me ieri al,telefono dall'amico Giuseppe del blog Buio in Sala, ci ha fatto fare un lunghissimo discorso. Concluso alla fine con tocco di poesia,sensibilissima da Giuseppe: i nostri cani e in genere tutti gli animali che vivano liberi, so felici, perché vivono in pieno il presente , per quel che porta a loro e non vogliono mai essere altrove (se sono liberi, come ho già detto, liberi anche dalla,paura e dal dolore e dal pericolo; il pericolo artefatto che possiamo infliggere noi umani a loro ... Ma questo è un altro,discorso, che meriterà altri scritti)

    RispondiElimina

TUTTI POSSONO COMMENTARE, ANCHE IN FORMA ANONIMA!

SE sei interessat* a seguire La Confidenza Lenta, prova a cercare l'elenco dei lettori fissi e a cliccare sul tasto azzurro 'segui' Dovrebbe permetterti di iscriverti, se ti fa piacere.

In alternativa, puoi lasciare un commento allo stesso post, quando viene condiviso sulla pagina Facebook della Confidenza, e segnalare se vuoi rivederlo ri-postato qui