lunedì 29 giugno 2020

domenica 21 giugno 2020

Estate



Una inondazione di luce, questo è per te l'estate. Un lunghissimo oceano luminoso. Tu, fai come i tuoi cani: riposi nei momenti della canicola - al riparo di ombre comunque chiare, poi esci quando la luce cambia e si va verso l'infinito momento del tramonto e del crepuscolo, sospeso sempre: sembra che sia lì lì per finire, invece si distende lungo il cielo e lo rende sempre luminoso.
Il sole, riverbera anche sull'acqua di un corso dentro un piccolo bosco.

venerdì 19 giugno 2020

Che fortuna fotografare gli insetti! 'insect watching'



Pensate a una Terra popolata quasi totalmente da insetti. All'inizio era proprio così, 'solamente' 400 milioni di anni fa...


lunedì 15 giugno 2020

EDIT Vita Blog - Intervista su RadioVeg- LA REGISTRAZIONE VENERDI' 19 GIUGNO, MA, LA MESSA IN ONDA INVECE SARA' PIU' AVANTI!

RadioVeg




Con questo post, ne approfitti per inaugurare una specie di nuova 'rubrica', dedicata alle cose che cambiano all'interno del blog, o alle notizie che lo riguardano, fuori di qui. (Per ora, le dai l'etichetta 'Vita Blog').

Notizie come questa, che ha a che fare con RadioVeg, la web radio in streaming. Continuate a leggere...


sabato 13 giugno 2020

Bird Watching: l'airone bianco sui sassi del Sesia



...l'altro giorno tu e i cani eravate sul Sesia, vicino a San Nazzaro Sesia. Si può raggiungere una piccola rientranza del fiume, dove l'acqua prende un aspetto di palude calma e verde scuro, su cui si adombrano alberi, erbe, tronchi; subito dopo, ci sono rientranze di acqua cheta, solo piccole ondulazioni. Qui, c'è una spiaggia di grandi sassi lisci e affioramenti sabbiosi, oltre a grossi cespugli che risultano dall'incomprensibile aggrovigliarsi e ammassarsi - forse nel tempo - di rami, alberi, terra, a formare isole di terriccio nel - o sul -  mare di sassi e sabbia. Ci si può bagnare nell'acqua freddissima ma bassa. Poco più in là, la corrente riprende a spumeggiare e prima di arrivare all'altra riva, il fiume si è già allargato, ha già ripreso a correre, ma non schiuma e riflette invece il verde profondo degli alberi. 

 Del tutti inatteso e all'improvviso è apparso l'airone, tutto bianco sui suoi trampoli a muoversi tra i sassi e l'acqua bassa quasi ferma. Assorto. Solo perché stava fermo a lungo, hai potuto fotografarlo con la tua macchina fotografica assolutamente inadatta...

giovedì 11 giugno 2020

Haiku nuovi - cieli vari con nuvole





Tempo fa, avevi letto una frase zen che ti aveva attraversato come una intuizione. Diceva, più o meno: abbi pensieri come nuvole nel cielo, che arrivano e trascorrono senza lasciar traccia. Ci sarebbe da meditare tanto su questa frase.
Inizi con due haiku inediti...



lunedì 8 giugno 2020

Canis borjgali, ancora prima del primo lupo 1,8 mln anni fa - Tempo Profondo




Canis borjgali, così è stato chiamato il progenitore del lupo attuale. I suoi resti son stati individuati da un team internazionale - team internazionale coordinato da Saverio Bartolini Lucenti -  nel famoso sito georgiano di Dmanisi, Il nome, Canis borjgali, deriva dal nome del simbolo solare a sette raggi tipico del paese sulle rive del Mar Nero.

Edit: quelli in foto sono ovviamente lupi attuali: finora, non hai trovato ricostruzioni dell'aspetto di C.borjgali.


venerdì 5 giugno 2020

L'elefantessa e l'ananas



In alcune foto, che alcune associazioni animaliste italiane hanno ripreso, si vede molto bene quanto era piccolo l'elefantino che portava in grembo questa mamma elefante, vittima di un atroce inganno umano. Una notizia che ha allagato il mondo per quanto è terribile.  Tutti l'hanno ripresa. Grazie agli spunti di Francesco Cortonesi, hai deciso di contribuire anche tu.










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...