domenica 22 aprile 2018

sabato 21 aprile 2018

Il numerino per morire

foto di Louise Jorgy

Cominci dalla fine, come ha fatto Kurt Vonnegut nel racconto del bombardamento di Dresda 1945 in  Mattatoio numero 5. 
La fine, sono quei cartellini, quelle marche auricolari, per lo più gialle, accartocciate, strappate, graffiate, sporche di tutta la sporcizia possibile.

martedì 17 aprile 2018

NOmattatoio - Italy Save Movement, Torino 16

Mattatoio Di Torino Via Traves 43 - mercoledì 18 aprile , dalle 6 alle 10 del mattino


Mattatoio Di Torino, Via Traves 43
mercoledì 14 marzo, dalle 6 alle 10 del mattino



Davanti al grosso mattatoio ai limiti delle aree urbane, ben nascosto anche se ormai tristemente noto per l'arrivo di centinaia di innocenti per essere uccisi.
L'industria della carne ingloba questi animali già vittime della rapace e spietata industria lattiero-casearia. Centinaia di vitelli ammassati sui camion vengono brutalmente fatti scendere per essere trasformati in prodotti.

Se al presidio 16 gli attivisti torinesi interessati all'evento verranno tutti, il piazzale verrà davvero riempito e sarà un grandioso colpo d'occhio. Si viene come singole persone, corpi di donne e uomini, per sottrarre alla invisibiità altri corpi di individui - che affrontano da soli e nudi, le situazioni di ferocia zootecnica che nessuno di noi vorrebbe mai nemmeno immaginare se stesso.
Potete trovare su Facebook la pagina di NOmattatoio - Italy Save Movement
Iscrivetevi, se desiderate venire a partecipare.
 

giovedì 12 aprile 2018

Un'eterna Treblinka, parte prima (riletture dell'antispecismo,2)



Questo è un libro da battaglia. Lo è tuttora, A distanza di tredici anni, quando lo leggesti per la prima volta e ti sentisti sollevato in volo dall'energia pazzesca, liberatoria che usciva da queste pagine, scritte dritte come un missile e piene di nomi, dati, date, numeri, a sostegno di tesi e concetti che sono una delle fondamenta del pensiero animalista. Tuttavia, secondo te non mancano i salti di fede, le petizioni di principio.

martedì 10 aprile 2018

Il nido dei colombi sotto al tetto


Le nostre tane, che chiamiamo case, sono aperte e porose, anche se ci illudiamo o convinciamo del contrario. Ecco, per esempio, un paio di tuoi coinquilini. Ti basta affacciarti per vederli. Alla sera, hai deciso di non accendere più le luci esterne, che sono proprio alla stessa altezza della loro casa e quindi immagini cbe li disturberebbe, durante la notte. Eccoveli


sabato 7 aprile 2018

Diventiamo australiani


... è successo che ieri mattina hai aperto facebook e hai trovato - grazie a una tua amica - il video della occupazione da parte di  68 (!) attiviste/i australiani, di una "fabbrica di sfruttamento dei suini" - ovvero, un allevamento tecnoindustriale di maiali.


giovedì 5 aprile 2018

I fiori bianchi dell'albero di casa



Comparsi sui rami nello spazio di una notte, sono fioriti nel giro di di due giorni. Meno di una settimana fa: stanno già cadendo i primi grandi petali bianchi. Qualche raro insetto ronza in mezzo...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...