lunedì 5 febbraio 2018

Referente Assente Reloaded



Riedizione di un post di qualche anno fa
Perché su questo argomento si aggiunge sempre qualcosa da annotare.
Nel frattempo, il tempo non è trascorso invano e le esperienze, le storie, hanno portato nuove parole, nuovi termini, nuove allocuzioni. Tutte con una cosa in comune: quella di essere bandiere del referente assente.

L'elenco è costruito in modo volutamente caotico: si mescolano tra loro molte delle moltissime pratiche umane di sfruttamento, abuso, sopraffazione, crudeltà nascosta o palese, esercitate contro tutti gli altri animali. La fantasia umana sembra non conoscere limiti, né nei modi e nelle occasioni per sfruttare altri animali; né nelle specialità, nell'attenzione - per così dire - ai dettagli della crudeltà, dell'annientamento dell'individuo, che viene anche e soprattutto e prima di tutto cancellato come individuo cosciente; viene irriso e deriso, sia in vita che in morte - dopo la sua uccisione.
Viene piegata e deformata la sua volontà, la sua comunicazione, le viene sovrapposta la volontà umana di dominio - che non è che non sia capace di vedere quel che prova o comunica un individuo altranimale; al contrario. 
Nessuno più del dominatore, del padrone, conosce perfettamente cosa passi per la mente di un animale, quali siano le sue emozioni, e su quali desideri frustrati si possa far pressione per addestrare; o su quali paure si possa far leva per spezzare la volontà, la gioia di vivere, la capacità e la forza di resistere e di lottare.

L' elenco è per forza di cose incompleto. Chiunque volesse, dopo averlo letto, contribuire con altre parole, può farlo nei commenti - e la sua aggiunta verrà accolta con grande considerazione. Grazie!

(In programma, vuoi metterci anche un futuro reload di questo post, e magari anche una sua versione di immagini, che raccolga le immagini come le 'pubblicità ingannevoli', le insegne mistificatorie della sofferenza animale inflitta e altre raffigurazioni, concettualmente simili) 

iniziamo la lettura...


debeccare
ovaiola
seme sessato
maschio controsesso
annutolo
in estro
in calore
monta
rimonta
destagionalizzazione del parto
castrino
agnello pasquale
halal
kosher

modello animale
materiale vivo
materiale biologico
tappeto
inserto
cappotto
coprire
cucciolata
salame
cane 'da' guardia
topo 'da' esperimento
oca 'da' ingrasso
sagra della costina
spiedo gigante
pesciolata
trasporto bestiame vivo
fattoria didattica
pesca sostenibile
borsetta
depezzare
rubagalline
'veterinario'
'oca'
'vacca'
'maiale'
'scrofa'
'gallina'
'orso'
'iena'
'sciacallo'
'cagna' / 'cane'
'verme'
'corvaccio'
'cavallona'
macellaio
fare un macello
macelleria messicana
macellazione compassionevole
pesce in barile
'ecco fatto il becco all'oca'
camion che trasporta animali esce fuoristrada: nessuna vittima, spettacolare incidente
carne felice
pesce felice
né carne, né pesce
pesca sostenibile
peppa pig
filiera
svezzamento
ingrasso
riproduzione
foie gras
pesca sportiva
sport caccia&pesca

'in bocca al lupo'-'crepi il lupo'
'asino'
'mulo'
'kilometro zero'
'ammazzaro come un cane'
'trattato come una bestia'
'tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampio'

pedigree
mostra cinofila
in calore
razza pura
fattrice
collare a strozzo
capobranco
aggressività
dominanza
canile
catena
museruola
'seduto'
'No!'
'resta'
'dammi la zampa'
cerca
genealogia
muta
prelievo venatorio
istinto
canettiere
lepraiolo
caratteristiche morfologiche
addestrare
handler
cucciolata
affisso
allevatore
accoppiamento
riproduzione selezionata

calesse
cavallo da tiro
equitazione
dressage
monta inglese
morso
botticelle
doma
sellatura
ferratura
redini
carrozza
maneggio
ippodromo
endurance
cross country
stili di monta
ambio
cantler
andatura
equiturismo

cinodromo
arena
plaza de toros

acquario
zoo safari
risorsa acquatica vivente
catch & release
pasturazione
pesca con la mosca
pesca col vivo




 


1 commento:

  1. sushi: porzione del dorso del tonno ponna blu, ucciso negli oceani quando ancora troppo giovane per riprodursi. ora in pericolo di estinzione. :

    https://www.facebook.com/SupportFreeJohnDoe/photos/a.182326928938616.1073741828.182269228944386/356833084821332/?type=3&theater

    https://www.theguardian.com/environment/2013/jan/09/overfishing-pacific-bluefin-tuna

    RispondiElimina

TUTTI POSSONO COMMENTARE, ANCHE IN FORMA ANONIMA! (EDIT 2018: HO CAMBIATO IDEA: ALMENO UN NOME IN FONDO AL COMMENTO E' GRADITO, PER NON DOVER RISPONDERE CON UN EHI, TU!). PER ANONIMO, SI INTENDE CHI NON E' ISCRITTO - PER QUALSIASI MOTIVO - AI FOLLOWER. Ma visto che è possibile il commento anche non iscritti, considero una forma di gentilezza scrivere almeno un proprio nome :) )

SE sei interessat* a seguire La Confidenza Lenta, prova a cercare l'elenco dei lettori fissi e a cliccare sul tasto azzurro 'segui' Dovrebbe permetterti di iscriverti, se ti fa piacere.

In alternativa, puoi lasciare un commento allo stesso post, quando viene condiviso sulla pagina Facebook della Confidenza, e segnalare se vuoi rivederlo ri-postato qui

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...