lunedì 26 febbraio 2018

Blogger Recognition Award: la prima volta della Confidenza! :)

immagine dal blog che ti ha nominato:  lilladoro


Fiorellini per festeggiare! La Confidenza Lenta ha ricevuto per la prima volta, un premio! Sei felice, sei emozionato, sei anche orgoglioso e soddisfatto. 
E stai per spiegare tutto il come e il perché...




dal blog L'orsa nel carro


Dici subito, per soddisfare il giornalista che vive in te, che il logo che apre il post è uno dei moltissimi logo con questa dicitura, Blogger Recognition Award - che quindi, sei propenso a ipotizzare, nasca 'dal basso', una specie di passaparola tra blogger, una staffetta. Quando è nata? Navigando in su e in giù, hai trovato tutte date intorno ai mesi finali del 2017 - almeno da settembre in poi. Se qualcuno è a conoscenza di date precedenti, può aiutarti a ricostruire, a titolo di informazione curiosa: magari questo Award è in circolazione da tutto il 2017, o magari da anni. 
Di versioni del logo, cercate e trovate con Google Immagini, ne hai trovate a sufficienza per tappezzare una parete.
Evidentemente, ciascun blogger nominato, ha scelto tra due possibilità: o usare il logo di chi lo ha nominato (come hai fatto tu), oppure inventarsene uno ex novo. Poiché la staffetta sta proseguendo con una discreta partecipazione - ti sembra - il numero di differenti versioni della scritta è comunque cospicuo. Vero è, comunque, che le versioni floreali, sono tra le prime dieci occorrenze della ricerca.
Tu hai pensato di scegliere quelle che più ti piacciono, coi link ai blog da cui provengono! - per decorare questo post. 

Ti stai accorgendo che ci stai provando molto gusto, a redarre questo post. 

immagine dal blog Quando arrivi scrivi

Forse perché, la ricerca delle immagini ti ha portato a scoprire, sia pure un clic e via, dei blog che non conoscevi e che sembrano proprio invitarti alla lettura. 
Forse perché hai la sensazione - dopo non pochi periodi, anche lunghi, in cui pensavi di non riuscire a trovare più nulla da scrivere, per il motivo che non trovavi più nulla di bello dentro di te - una condizione tremenda! - che il tuo lavoro sia invece onesto e che i tuoi tentativi di render(te)lo interessante e piacevole alla lettura, tutto sommato abbiano trovato una direzione costruttiva.  
E quindi: forse perché ricevere un riconoscimento per quel che si sta facendo, è assai gratificante e per come la vedi tu può essere un incoraggiamento a proseguire su questa linea - non semplice: parlare di e con e per e tra animali nel modo in cui provi a farlo, tra le altre cose che scrivi.

from the blog Framing my adventures


Le regole del premio sono poche:

1-Ringraziare il blogger che vi ha nominato e inserire il link al suo blog;  
2-Scrivere un post per mostrare il proprio premio di riconoscimento;  
3-Raccontare brevemente la nascita del proprio blog;  
4-Dare dei consigli ai nuovi blogger;  
5-Nominare altri 15 blogger ai quali si vuole passare questo premio di riconoscimento.  
6-Commentare sul blog di chi vi ha nominato e fornirgli il link al tuo articolo.



immagine dal blog Rivoglio la Barbie





 1-Appare proprio all'inizio del post. Ringrazi Cristiana Marzocchi, del blog lilladoro, per averti nominato, proponendoti questo meme. Non solo ti ha nominato, ma ha avuto per giorni la infinita pazienza di spiegarti di cosa si trattava e di cosa dovevi fare: all'inizio non avevi capito né la prima cosa, né la seconda! Che cosa trovate nel suo blog? Pensieri liberi e a ruota libera, in grande quantità.

2-... ci siete dentro...

3-La Confidenza Lenta nasce alla fine del 2013. Fuori c'era la neve, in casa c'erano cani - certe cose sono costanti! Eri incuriosito da cosa fosse un blog, avevi cominciato a leggerne alcuni, di persone che conosci e che apprezzi. Sentivi la voglia - desiderio? urgenza, anche? - di cimentarti anche tu, di scrivere pure tu quel che ti si agitava in mente, per metterlo di fronte a tutti. Fu una specie di via di mezzo-incrocio tra un gioco, un test, un modo per imparare una maggior dimestichezza con la tecnologia, un hobby virtuale, un modo per plasmare un luogo dove dare spazio sicuro ai tuoi haiku e ai tuoi molti pensieri legati agli animali. 
Per il nome del blog, ti aiutò una cara amica - che scoprirete fra poco: lo scelse tra una rosa di alternative che avevi pensato mentre passeggiavi nei boschi e la 'cosa-blog' occupava, ormai da giorni, molti dei tuoi pensieri. Deriva dal titolo di un tuo haiku, il quale a sua volta fu il segno della uscita da un lungo e difficile periodo di sofferenza emotiva. Negli anni, il blog - che è vivo e liquido - è un po' cambiato, si sta tuttora modificando, nella forma, nei contenuti, negli scopi, nei modi. Punti fermi: gli animali e gli haiku.

 4-Ti senti anche tu ancora un 'nuovo blogger'. Perciò, i consigli potresti quasi darli a te stesso!

I-Scegliete bene il nome del vostro blog: non dovete essere originali o strani a tutti i costi; è meglio invece che il nome riverberi qualcosa di radicato in voi, che sentite faccia parte ferma della vostra identità, in mezzo a tutti i cambiamenti che la vita vi porterà.

II-Parlate solo di ciò che vi coinvolge. Il modo in cui farlo sia a totale discrezione della vostra creatività, sensibilità e persino umore del momento.

III-Giocate col blog: provate a scrivere post di tutti i tipi, non abbiate paura di navigare a vista e di seguire la corrente, qualunque essa sia. Non fissatevi troppo con 'rubriche' o schemi fissi.

IV-Pensate a delle rubriche! Contraddizione? No: se le rubriche sono un altro modo per continuare a giocare, se vi stimolano collegamenti, riflessioni, connessioni; se vi danno la spinta anche quando la spinta magari è calata; se vi aiutano a superare la paura del monitor vuoto.

V-Abbiate piacere cercare immagini belle - magari fatte da voi. Belle e soprattutto significative. NB: bello non sempre equivale a gradevole.

Bon

5- (premessa: l'ordine di presentazione NON equivale a una classifica)

1.Inizi di sicuro con Rita Ciatti, col suo blog Il Dolce Domani. Lei ha trovato il nome giusto, ti ha accompagnato virtualmente nella immaginazione prima e nella creazione concreta poi del blog, è stata fonte di ispirazione per le modalità di scrittura e di stile, oltre che per la grafica. Per non parlare della sua costante presenza in tutti questi anni.

2.Annamaria Manzoni è tra le attiviste e teoriche dell'impegno orientato agli animali in Italia, una delle più consapevoli, intuitive. Agguerrita e spiazzante, formula lunghe riflessioni empatiche, dolci e coraggiose, nel suo blog. Con lei e di lei ricordi e apprezzi le conversazioni e i suoi libri.

Luca Spennacchio è una persona travolgentemente sensibile. Ama, rispetta e conosce i cani, che animano praticamente tutto quello che fa nella sua vita. Che non è poco, anzi. E che è tutto creativo, sorprendente, immaginifico e specialmente competente. 

4.Hai scoperto questo blog da poco. Ti piace perché è armonico in tutte le sue parti. CaVegan è assai ospitale. Grazie a Tamara Sandrin e a Rodrigo Codermatz, i padroni di casa. A proposito, Tamara ha scritto e autoprodotto un bellissimo libro sui film di mostri, fantascienza anni '50... dalla parte dei mostri! Si intitola "Insetti Giganti e Alieni Mostruosi".

5.Da poco tempo anche per il blog di Erica Bolla, Il Bollalmanacco di Cinema. Nomina gaudiosa, ché ti piace il suo modo di scrivere cinema e ti piacciono o ti interessano molti dei film di cui scrive. Galeotta fu la forma dell acqua. Con gill-man incluso. Che è anche il post che ti ha portato a questo Award.

6.La Veganzetta di Adriano Fragano prima era cartacea - tanti e tanti anni fa. Oggi viaggia on line, sempre presente 'sul pezzo'. Si parla di animali e se ne parla per affrancarli dal dominio distruttivo umano, oltre che per smantellare questo dominio. Idee, racconti, dibattiti, polemiche: tutti gli ingredienti di un blog che secondo te è fondamentale per chi si definisce antispecista/animalista/vegano e ha voglia di continuare a porsi dubbi.

7.Ci sono su internet e sui social tante pagine dedicate agli appelli per i cani. In questa occasione segnali questa, perché ha la forma di blog e perché ti ha preso il cuore: i cani anziani sono i dimenticati tra i cani dimenticati. Adotta un cane anziano li presenta con rispetto e affetto e fornisce le notizie per contattare chi se ne occupa e valutare l'adozione, che dovrebbe sempre avvenire in modo consapevole, accompagnato e preparato. Se ne occupa Barbara Staglianò.

8.Enjoy Life - di Serenella - è proprio quel che dice: una esortazione a godersi la vita, con tutti i suoi colori, profumi, suoni, viaggi. E con tutta la attenzione nei confronti degli altri animali!

9.Non ti ricordi come hai conosciuto on line La Santa Furiosa, il blog di Santa Spanò. Segno, probabilmente, che è da molto tempo che lo frequenti e lo tieni nel tuo blogroll. Santa spazia e volteggia tra poesia, understatement erudito e titillar di emozioni molto umane. I suoi "poeti della domenica" sono una delizosa scoperta.

10.Ancora cinema. Il blog Spoilers & Popocorn mantiene tutto quello che il suo nome divertente promette. Fin dalla sua veste grafica col gioco delle tessere, alla scoperta di post e rubriche. Si parla di cinema e attraverso il cinema - anche - di pensieri personali, di emozioni e sensibilità umane, di persone sensibili verso umani e altranimali. Hai scoperto questo blog grazie al progetto filmico 'La Principessa dei Mostri', incentrato su 'Progetto Quasi'. Il blog è curato da Chiara Marchetti, Chiara Moretti, Benedetta Sara Rai.

11.Anche in questo caso c'è molto dietro allo schermo. C'è un progetto corposo e annoso, che tuttora si impegna e si ingegna, per dare vita a un sogno concretissimo: una casa comune per umani e animali, insieme in un cohousing. Lo ha immaginato Cristina Bonvini, e il blog si chiama infatti Bloghousinglospaziodelleimpronte

12.Gli animali sanno e vogliono resistere. Sanno cosa vogliono e cosa cercano nella vita, sono consapevoli di se stessi e del valore della libertà e della gioia di una vita vissuta con autodeterminazione. Agli umani fa comodo negare tutte queste realtà. Ci pensa questo blog a ricordarcele: Resistenza Animale

13.A quanto pare, questo blog  - Rock Music Space - sta vivendo una vera storia rock, bella e maledetta, piena di generosità e di sofferenza. Nella Crosiglia, che ha immaginato e curato da sempre questo suo blog, sta attraversando un momento davvero terribile della sua vita. Questo ti addolora davvero. 

14.Anche in questo caso, non si parla di un solo blog, ma di un intero e più vasto progetto multimediale - che coinvolge altre forme internettiane e la radio. La associazione radicale Parte In Causa si occupa attivamente della cosiddetta questione animale: che è vasta, complessa, ramificata e ancora troppo poco conosciuta e considerata negli ambiti spesso umani troppo umani - antropocentrici.

15.Potevi chiudere senza cani? NO, non potevi. Perciò ecco qua Dog's Life, di Giovanna R. A metà tra diario - i post non sono a dire il vero molto frequenti - e finestra su situazioni particolari - di cura e di malattia - per i cani e per gli umani che hanno deciso di aiutarli e di prendersene cura tutti i giorni della loro vita.


6- piano piano, ci arriviamo...

21 commenti:

  1. http://lilladoro.blogspot.com
    Questo link porta al mio blog, l'altro in una pagina del blog dalla quale non riesco a commentare.
    Mi fa piacere che tu abbia apprezzato la nomination e piano piano visiterò i blog segnalati, primi quelli 'canini', perché amo i cani più di me stessa.Grazie per i commenti e a presto.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho messo il link giusto, per richiamare il tuo blog? a me sembra di aver messo lo stesso link sia in dida ella foto che nel ringraziamento. vado comunque a verificare.
      sì, è una bella iniziativa, entrando nei blog e facendo ricerche per preparare il post, ho avtuo belle sorprese, e in ogni caso la pratica di scambio e di collaborazione l'ho sempre preferita a quella di rivalità e competizione.
      Vedrai che i blog canini ti piaceranno! Comunque, attendo tue novità. Buon giro e a presto
      G

      PS
      ma adesso devo scrivere a tutti quelli che ho nominato per informarli, esatto?

      Elimina
  2. Ciao, piacere di conoscerti! Grazie per aver citato il mio blog, in realtà ho personalizzato il logo dell'award con l'immagine di un bosco autunnale perché da li a pochi giorni sarei partita per un piccolo tour alla volta della foresta di Sherwood e dei luoghi di Robin Hood.
    Ammirevole la mission del tuo blog ;)
    A presto e grazie ancora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ursa, piacere mio! ho trovato la tua immagine grazie a google e mi è subito piaciuta. I boschi sono vita per me, insieme all'acqua nei fiumi e nel mare Sono felice che tu abbia apprezzato l'uso che ho fatto di questa immagine :) Come è andato poi il viaggio? Se c'è un link a un post che ne parla, lo leggo volentieri.
      Grazie per aver notato la mission, la condivido con molti dei 15 blog che ho indicato ;)
      a presto e grazie a te :)

      Elimina
  3. Esatto, ora dovresti avvertire tutti i nominati ;)
    Bene grazie, la Contea di Nottingham è incantevole! Ho scritto qualcosa ma solo post informativi su dove mangiare, info utili e similari. Su Sherwood sto ordinando le foto.
    Buona serata
    Daniela (ormai per tutti Orsa)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. praticamente il unto 6. ci vorrà un pochino di tempo.

      Anche le info tecniche sono utili, specialmente per chi ci va (e chi non ci va, può immaginare di averlo fatto).
      Spero che pubblicherai le foto.
      Buona serata, Orsa :)

      Elimina
  4. Ringrazio allora anche qui te e il Gill-Man che ha portato alla reciproca conoscenza :)
    A questo meme avevo già partecipato mi sa, ma appena ho un attimo di tempo controllo e al limite rimedio con un post ad hoc... appena sarà passata la maledettissima Febbre Da Oscar :PP

    P.S.
    Ora che posso vederlo su pc, il widget che ti interessa del mio blog l'avevamo trovato su Linkwithin sito che, ragionevolmente, dovrebbe contenere anche le istruzioni per metterlo sul proprio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il tuo blog quindi ha già due segnalazioni? wow! prova di una sua validità di interesse, direi! complimenti :)
      quando lo farai, leggerò il post con interesse. e con interesse, pure il tuo post sugli oscar :P

      PS
      proverò a cercare il widget su linkwithin, sperando che ci siano le istruzioni (a proposito, come si chama il widget? cn che nome lo posso cercare su linkwithin? altra curiosità: su linkwithin ci sono altri widget interessanti , che magari mi consigli?)

      Elimina
  5. Caro Giovanni, ti ringrazio molto e sono onorata per la nomina. :-) Anche per me è il primo riconoscimento e sono felice che provenga da una persona che stimo moltissimo come te.
    Scriverò presto un post sul blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rita, per me è stato sia un piaere che una soddisfazione poter manifestare un apprezzamento concreto per il tuo blog e sono ancor più felice che sia il primo: spero che apra una strada e diventi il primo di una serie futura.
      Appena scriverai il post relativo, lo leggerò con interesse.

      Elimina
  6. Ciao Giovanni, grazie per la menzione e per le parole affettuose con cui hai descritto il nostro blog!
    Tamara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tamara, siete stati per me una autentica e rasserenante sorpresa. son curioso di vedere il vostro post, adesso :)
      G

      Elimina
  7. Oggi sono di nuovo senza parole... Grazie infinite Giovanni. Concedimi un po' di affettuoso egoismo: anche se non ci sono, è meraviglioso sapere che c'è chi mi pensa.
    Sapere anche che apprezzi il mio spazio, il quando ci siamo conosciuti ha poca importanza, quello che importa è l'amicizia che ne è nata.
    Ed ora a te... Bravissimo e complimenti. Meritatissimo per la tua umanità, competenza e sensibilità con cui ti racconti e ci racconti di questo mondo "furioso", lui si che lo è :D
    Dovrai pazientare per il post, sai la situazione in cui sono, adesso mi è impossibile, ma non credo ci siano "scadenze", credo ci siano "manifestazioni d'affetto" e per queste il tempo non ha un cronometro.
    Ancora complimenti Giovanni e teniamo salda la rotta, anche se tra alti e bassi, il mare sarà pure in tempesta, ma noi continuiamo a guardare lontano.
    Un fortissimo abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Santa, possiamo rmaner tranquilli: non c'è scadenzané cronometro, per questo che in fondo è un giochino tra blogger - però un giochino bello, che per una volta crea comunità e unione.

      Il mare in tempesta, dici: eppure, egoisticamente, io sto desiderando tanto di poter quanto prima ritrornare a vederlo e magari a viverlo per sempre... IL MARE
      un abbraccio grandissimo.

      Elimina
  8. Che bel post che hai scritto!
    Grazie mille per aver pensato al mio blog, ne sono onorata!
    Alcuni degli altri nominati li conosco già ma sono curiosa di andare a visitare quelli che ancora non conosco :-)
    Mi organizzerò presto per scrivere un post per questo graditissimo premio, che trovo anche molto utile per segnalare/conoscere nuovi blog interessanti...
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuoblog è davvero un raggio di sole e un vento profumato, non potevo non far sapere che mi piace, cogliendo questa piccola occasione.
      Mi fa piacere che tu conosca qualcuno dei già nominati, dà quel senso di rete che forse il premio vuole creare e che trovo molto affine al mio modo di vedere le cose. Spero che ti piaceranno anche quelli che non conosci.
      Son curioso di scoprire quelli che indcherai tu...
      a presto

      Elimina
    2. Ciao Giovanni, sono passata per dirti che non mi sono dimenticata e a scusarmi perché ancora non sono riuscita a scrivere il post :-(
      Lo farò presto però, promesso...
      Intanto ti auguro buona primavera e buona rinascita :-)
      A presto

      Elimina
    3. Ciao! Non ti preoccupare, penso che entro certi limiti, quel post non abbia una scadenza per essere scritto. INvece, ne approfitto per dire che ho letto il tuo post sul giardino,che ho trovato molto sensibile e incoraggiante. Vero, troppo spesso non sappiamo apprezzare quel che abbiamo. Io sono il primo a cadere spesso in questa trappola che ci facciamo da soli.
      A presto e buona orimavera anche a te! :-)

      Elimina
    4. Grazie! Sia per le rassicurazioni in merito al post da scrivere, sia per gli apprezzamenti sul post primaverile :-)

      Elimina
  9. Grazie per avermi citata Giovanni!!!
    E per avermi dato la possibilità di conoscere altri blog e persone con cui condivido la grande passione per gli animali.
    Scriverò il post, intanto complimenti per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è stato un piacere! Leggerò con interesse il tuo post. :)

      Elimina

TUTTI POSSONO COMMENTARE, ANCHE IN FORMA ANONIMA! (EDIT 2018: HO CAMBIATO IDEA: ALMENO UN NOME IN FONDO AL COMMENTO E' GRADITO, PER NON DOVER RISPONDERE CON UN EHI, TU!). PER ANONIMO, SI INTENDE CHI NON E' ISCRITTO - PER QUALSIASI MOTIVO - AI FOLLOWER. Ma visto che è possibile il commento anche non iscritti, considero una forma di gentilezza scrivere almeno un proprio nome :) )

SE sei interessat* a seguire La Confidenza Lenta, prova a cercare l'elenco dei lettori fissi e a cliccare sul tasto azzurro 'segui' Dovrebbe permetterti di iscriverti, se ti fa piacere.

In alternativa, puoi lasciare un commento allo stesso post, quando viene condiviso sulla pagina Facebook della Confidenza, e segnalare se vuoi rivederlo ri-postato qui

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...